Sei qui: Home News Ecuba studio e l'Oracolo di DElfi al Baxta Festival

Ecuba studio e l'Oracolo di DElfi al Baxta Festival

Stampa E-mail

Prosegue nell'area archeologica di S.Stefani la terza edizione del Baxta Festival con due spettacoli a cura di MDA, compagnia stabile di produzione coregografica fondata da Hal Yamanouchi e Aurelio Gatti, con la regia di Aurelio Gatti.
Martedì 3 settembre andrà in scena ECUBA-STUDIO, da Euripide, Virgilio, Seneca, con Cinzia Maccagnano, Luna Marongiu, Aurelio Gatti, Lucrezio De Seta, regia e coreografia di Aurelio Gatti.

Tre lingue, la danza, il canto e la parola  per inviare lo stesso messaggio: ogni guerra è un immane misfatto dell’uomo, qualunque ne sia la causa; è un male terribile per tutti, vincitori e vinti; il cuore femminile, più di quello maschile,  ne è  travolto e grida, con tutta la forza della passione e dell’amore, fuori  da ogni  canone e da ogni ambiguo sofisma; insanabile è la lacerazione di una madre, di una sposa, di una sorella o di una figlia, insostenibile la loro sofferenza,  irrefrenabili la loro maledizione e la loro vendetta. Il teatro tragico greco è stato in tal  modo rimesso al centro della scena fosca e insanguinata della nostra epoca.

Mercoledì 4 settembre è la volta di L’ORACOLO DI DELFI, da Plutarco, Sofocle ed Euripide, con Ernesto Lama, Miriam Palma, Sebastiano Tringali
musica dal vivo di Marcello Fiorini,regia e coreografia di Aurelio Gatti

Le profezie erano rese dalla sacerdotessa del culto di Apollo, la Pitia o Pizia, che durante le sue
funzioni di officiante di Apollo era solita sedere su di un tripode, il simbolo del Dio. Tributari del
tempio erano uomini di ogni classe …. La domanda da porre al Dio per bocca della Pizia era affidata ad un sacerdote del tempio, il quale la consegnava alla sacerdotessa. L’attesa della risposta di
Apollo era scandita da un rituale, la sacerdotessa sedeva sul tavolo a tre gambe in attesa
dell’ispirazione divina, quindi pronunciava la profezia. Cadeva in una sorta di trance ipnotica e solo in quel particolare stato di semicoscienza donava le sue predizioni.

Inizio spettacoli ore 21.00

 

Biglietto € 10

Info e prevendita dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00

Comune di Poggiardo, via Aldo Moro 1 tel.0836.909828 – 909812

Apertura botteghino ore 19.00 giorni di spettacolo




UFFICIO CULTURA COMUNE DI POGGIARDO

0836.909812/909819

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.comune.poggiardo.le.it

facebook.com/Città di Poggiardo





 

COOKIES POLICY: Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi. Continuando a navigare nel sito accetti i cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information