Sei qui: Home SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

PDF Stampa E-mail

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE-GARANZIA GIOVANI: PROGETTO “INSIEME E' PIU' BELLO”. PUBBLICATO IL BANDO PER LA SELEZIONE DI 4 (QUATTRO) VOLONTARI PRESSO IL COMUNE DI POGGIARDO

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato il 31.12.2015 i bandi per la selezione di n. 2.938 volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Nazionale per l'attuazione del Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani 2014/2015. Il bando relativo ai progetti di Garanzia Giovani, con sede di attuazione in Puglia, prevede la selezione di 585 giovani, dei quali n. 4 posti presso il Comune di Poggiardo (Le) da impegnare nel progetto “Insieme è più bello”.
I candidati dovranno presentare domanda entro le ore 14,00 del giorno 8 febbraio 2016.
Per informazioni rivolgersi al Responsabile Servizio Civile Nazionale del Comune di Poggiardo Dott. Antonio Ciriolo (Tel. 0836/909812, e mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).

La documentazione è disponibile cliccando sui seguenti collegamenti:

Bando di selezione

Allegato 1: Elenco progetti Puglia

Allegato 2: Domanda di ammissione

Allegato 3: Dichiarazione

Allegato 4: Scheda di valutazione

Allegato 5: Sintesi progetto “Insieme è più bello”

 

 

Bando per la selezione di  volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale nella Regione Puglia


Scadenza: ore 14.00 del 16 aprile 2015, PROROGATA ALLE ORE 14.00 DEL 23 APRILE 2015


L’Ente COMUNE DI POGGIARDO seleziona n. 3 volontari  per il progetto “INTEGR-ABILITA’”, di cui un posto riservato a ragazze/i con bassa scolarità.

In attuazione del Bando per la selezione di n. 562 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile nella Regione Puglia, pubblicato sui siti serviziocivile.gov.itserviziocivile.regione.puglia.it, il Comune di POGGIARDO comunica che verrà effettuata una selezione per complessivi n. 3 volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Nazionale  "INTEGR-ABILITA’" da realizzarsi nel territorio comunale.
Sono ammessi a partecipare alla selezione i giovani cittadini, anche stranieri residenti nel territorio italiano e di cui all'art. 3 del bando e al box 22 di progetto, che al momento della presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non abbiano superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni) anno di età.

La durata del servizio è di 12 mesi, con un impegno settimanale di circa 30 ore; ai volontari sarà corrisposto un rimborso mensile forfettario di € 433,80.

Tutte le informazioni riguardanti gli elementi fondamentali del progetto di Servizio Civile Nazionale, i criteri di selezione e i particolari requisiti richiesti ai volontari sono visionabili nelle schede allegate.


Ulteriori informazioni sul progetto, potranno essere richieste direttamente all’Ufficio Politiche Sociali del Comune di Poggiardo, in via Aldo Moro n. 1, nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì (dalle ore 9 alle ore 13) e di lunedì e giovedì (dalle ore 16.30 alle ore 18.30), Tel. 0836.909812, 0836.909814, email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Le domande di ammissione “Allegato 2” devono essere redatte secondo le istruzioni riportate nel bando, firmate in originale dal richiedente, corredate da fotocopia di un documento valido di identità e accompagnate dalla scheda "Allegato 3" contenente i dati relativi ai titoli.
I ragazzi con bassa scolarità devono indicare la volontà di concorrere per il posto di riserva nell’“Allegato 2”, al punto in cui va riportato il titolo del progetto e la sede di attuazione.
L'istanza di partecipazione
alle selezioni deve pervenire, pena esclusione, entro e non oltre le ore 14.00 del 16 aprile 2015.

La domanda può essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di Poggiardo, Via Aldo Moro n 1 oppure all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , e nelle seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata  di cui è titolare l’interessato;
2) a mezzo “Raccomandata A/R”;
3)consegna a mano al recapito sopra indicato.

E' possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, pena l'esclusione dalla partecipazione al bando.
TUTTE LE COMUNICAZIONI PER I CANDIDATI, RELATIVE AL PRESENTE BANDO, SARANNO PUBBLICATE, CON VALORE DI NOTIFICA, nella Home Page di questo sito INTERNET, all’indirizzo www.comune.poggiardo.le.it.

LINK UTILI
http://www.serviziocivile.gov.it
http://serviziocivile.regione.puglia.it

ALLEGATI

  1. Bando per la selezione di 562 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale nella Regione Puglia
  2. Allegato 1: Elenco enti e progetti
  3. Allegato 2: Domanda di ammissione (in formato word)
  4. Allegato 3: Dichiarazione titoli posseduti (in formato word)
  5. Allegato 4_ Scheda di valutazione
  6. Abstract del progetto "INTEGR-ABILITA’"

I criteri di selezione e i requisiti richiesti ai candidati sono quelli dettati dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.

 

Con Determinazione n. 110 del 16.9.2015 sono state approvate le graduatorie dei volontari di Servizio Civile Nazionale, relative al progetto "INTEGR-ABILITA'", che verrà attuato dal Comune di Poggiardo.

 

 

 

 

********************************************************************

 

RIAPERTURA BANDO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE
PER GIOVANI STRANIERI


A seguito dell'Ordinanza R.G. 14219/2013 del Tribunale di Milano, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha emanato un Decreto per la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione per il Servizio Civile Nazionale, esclusivamente per i giovani stranieri.

I candidati dovranno essere in possesso dei requisiti previsti dall'art. 2 del Decreto di riapertura del bando e dall'art. 3 dei bandi emanati il 4 ottobre 2013 con i quali sono state disciplinate le modalità di svolgimento del Servizio.  

Le domande per partecipare alla selezione dovranno pervenire entro le ore 14,00 del 16 dicembre 2013 all'Ente presso cui intendono svolgere il servizio.
Si evidenzia che va inoltrata una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale.

Per informazioni rivolgersi al Responsabile del Settore Affari Generali dott. Antonio Ciriolo (Tel. 0836.909812, Fax 0836.909863, e mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).

Decreto riapertura bando

Allegato 1

Allegato 2


Bando Volontari Puglia 2013 (emanato il 4 ottobre 2013)


Sintesi del progetto "Gesti su Misura" del Comune di Poggiardo

 

____________________________

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 169 del 2.10.2012 dell'Area Politiche per lo sviluppo economico, il lavoro, l'innovazione - Servizio Politiche Giovanili e cittadinanza sociale - è stata approvata la graduatoria di merito del Servizio Civile Nazionale.

In data 4 ottobre 2013 è stato indetto un bando per la selezione di 485 volontari, da avviare al servizio nell’anno 2013 nei progetti di servizio civile presentati dagli enti riportati nell’Allegato 1 al suddetto Bando, approvati dalla Regione Puglia ai sensi dell’articolo 6, comma 4, del decreto legislativo 5 aprile 2002, n. 77, e utilmente collocati in graduatoria. Scadenza termine per la presentazione della domanda di partecipazione: 04/11/2013 ore 14:00.
Tra i progetti selezionati rientra quello proposto dal Comune di Poggiardo dal titolo"GESTI SU MISURA" per l'Area Assistenza/Disabili, che prevede l'impiego di n. 3 volontari.

Il bando per la selezione dei Volontari è pubblicato in questa sezione del sito internet. 
- Deliberazione della Giunta Regionale n. 169 del 2.10.2012
- Deliberazione della Giunta Regionale n. 169 del 2.10.2012 (Allegato - Graduatoria)
- Sintesi del progetto Gesti su Misura
- BANDO PER LA SELEZIONE DEI VOLONTARI
- Criteri per la selezione dei volontari (USNC)
- Manifesto informativo

Nota informativa: Come da Delibera Regionale 1647/2012, si ricorda che, in fase di presentazione della domanda di partecipazione alla selezione, i ragazzi con bassa scolarizzazione o disabili devono rilasciare formale dichiarazione attestante la volontà di avvalersi della riserva di posti previsti dal progetto scelto. A tal fine è altresì necessario che i portatori di handicap producano idonea documentazione rilasciata dagli organi competenti (verbale della commissione medica di prima istanza o certificato ai sensi della L. 104/92).
Scopo della precisazione è quello di non penalizzare i giovani che abbiano presentato o presentino una documentazione incompleta a causa di una non esaustiva informazione da parte degli Enti.

Per informazioni rivolgersi al Responsabile del Settore Affari Generali dott. Antonio Ciriolo (Tel. 0836.909812, Fax 0836.909863, e mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 

COOKIES POLICY: Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi. Continuando a navigare nel sito accetti i cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information