Sei qui: Home News Prende il via a Vaste il 13° Festival dell’Archeologia per ragazzi

Prende il via a Vaste il 13° Festival dell’Archeologia per ragazzi

PDF Stampa E-mail

Ritorna a Vaste, dal 3 al 12 luglio p.v.,  in uno dei contesti archeologici di maggiore importanza il 13° Festival Internazionale di Archeologia per ragazzi. Il Festival è organizzato dal Comune di Poggiardo in collaborazione con Chora s.r.l., è promosso dall’Università del Salento, dal Museo “S. Castromediano”, dalla Soprintendenza Archeologica della Puglia,  dalla Provincia di Lecce  ed è patrocinato dalla Regione Puglia.


I ragazzi, di età compresa dai 6 ai 16 anni, provenienti anche quest’anno da diverse città italiane (Napoli, Benevento, Milano, Torino, Roma etc.) e dall’estero (Germania, Francia e Belgio grazie alla collaborazione con la rivista Arkeo Junior), avranno la possibilità di tuffarsi per dieci giorni nel fantastico mondo dell’archeologia. Nel corso della manifestazione i partecipanti prenderanno parte ad un vero scavo archeologico. Inoltre, con i laboratori di archeologia sperimentale i piccoli archeologi impareranno le tecniche di lavorazione dei materiali utilizzati nell’antichità. Lavoreranno la pietra, la selce e l’argilla, realizzando piccoli strumenti simili a quelli preistorici utilizzati per la caccia e per l’uso domestico; inoltre realizzeranno i vasi d’argilla e impareranno a decorarli con le tecniche della pittura e dell’incisione. Quest’anno la manifestazione sarà ancora più ricca di attività interessanti e divertenti: conosceremo da vicino una delle aree messapiche più importanti del Salento  . Inoltre nuove ed interessanti attività didattiche si svolgeranno vicino alla Capanna dell’età del Ferro (ricostruita fedelmente in occasione del 1° Festival Internazionale di Archeologia per ragazzi svoltosi a Vaste): la Paleobotanica, l’Antropologia con lo scavo di una tomba antica (simulazione di scavo), lo sport nell’antichità ed uno spettacolo di lotta antica “il Pancrazio”, la Topografia , l’Archeometallurgia (grazie ad un esperto dell’Università di Napoli i ragazzi parteciperanno a due interessantissime attività di archeologia sperimentale con la realizzazione di una fornace simile a quelle antiche ed alla fusione del metallo ed alla realizzazione di strumenti secondo le tecniche antiche). Tutte le attività saranno condotte con precisione e rigore scientifico grazie alla presenza di archeologi ed esperti dell’Università.
Oltre alle attività sul campo e ai laboratori, il Festival promuove numerose escursioni sul territorio salentino e non solo. Tra le diverse escursioni in programma si segnalano quella a Castro con la Visita alle imponenti mura messapiche dell'antica Castrum Minervae e passeggiata lungo tutto il circuito murario aragonese che si imposta sulla precedente fortificazione preromana).

Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 2 luglio

domanda

programma

Info:
Chora s.r.l. Tel/fax 0832-305632 - 339-4005751  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.clio.it/chora;
Comune di Poggiardo - Ufficio Affari Generali (Resp. Dott. Antonio Ciriolo) tel.0836.909812 – fax 909863 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . –


Poggiardo, 28 giugno 2010       

L’Addetto alla comunicazione 
Dott. Pasquale De Santis

 

COOKIES POLICY: Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi. Continuando a navigare nel sito accetti i cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information