Sei qui: Home News I POETI PER CASO chiudono i Caffè della Cultura

I POETI PER CASO chiudono i Caffè della Cultura

PDF Stampa E-mail

Lo spiritico poetico dei nostri tempi nei versi di “Poeti per caso” che si terrà domenica 3 giugno alle ore 19.30, presso la sala conferenze del Palazzo della Cultura di Poggiardo, chiude la rassegna culturale I caffè della Cultura promossa dall’Assessorato alla Cultura-Biblioteca comunale della Città di Poggiardo. Trenta i partecipanti con tre ospiti d'eccezione: i poeti Pierluigi Mele e Antonio Errico e l'editore Cosimo Lupo.
L’iniziativa prende spunto dalla constatazione che sono numerose le persone che, pur non potendo essere definite “poeti” in senso stretto, hanno composto e compongono, in momenti particolari della propria vita, dei versi che sono da considerare, a tutti gli effetti, poesie.


Il denominatore comune è senz’altro una sensibilità spiccata e l’attitudine a esprimere i propri stati d’animo e le proprie riflessioni attraverso lo strumento della scrittura.
Offrire l’occasione, a coloro che lo desiderano, di condividere i propri componimenti, può diventare un’esperienza interessante, in quanto rivelatrice delle tematiche e dell’umore dominanti che ispirano lo spirito poetico dei nostri tempi il quale non è appannaggio esclusivo di pochi eletti, ma democraticamente presente, sia pure per il breve tempo di poche righe, in ognuno di noi.
“Poeti per caso” non è un concorso e non prevede premi, i trenta i “poeti per caso” che hanno inviato un proprio componimento e che saranno presenti all’iniziativa lo hanno fatto per la semplice soddisfazione di poter condividere e declamare il frutto della propria sensibilità.
Obiettivo dell’amministrazione comunale è comunque quello di riuscire a realizzare una piccola pubblicazione che contenga tutte le poesie pervenute.


Credo ci si possa ritenere soddisfatti dei risultati ottenuti da questa prima rassegna – afferma l’Assessore alla Cultura Oronzo Borgia. L’entusiasmo e l’impegno profuso è stato tanto, è un inizio certamente migliorabile ma che ci dà fiducia sul futuro perché ci dice che la cultura, per fortuna, suscita ancora interesse.
Vorrei evidenziare – dichiara il Sindaco di Poggiardo Giuseppe Colafati- come la cultura ha bisogno, oggi più che mai, non solo di fruitori ma anche, soprattutto, di sostenitori che, peraltro, non solo consentono con il loro impegno un risparmio agli enti locali ma diventano di fatto attori dello sviluppo culturale del territorio. Un ringraziamento doveroso va fatto pertanto a Sole Vento Energia di Poggiardo che ha sostenuto i costi della rassegna, consentendone di fatto la realizzazione. Un ringraziamento va anche a Forno De Carlo, Ristorante Oasi, Cursano srl, Crema e Cioccolato, Bar Portici, Hydropolys Cafè che, in puro spirito collaborativo, hanno offerto i loro prodotti dando gusto ad ogni incontro.”

 

 

Info Comune di Poggiardo:
dott. Pasquale De Santis (coordinatore rassegna) 0836.909817/329.3173865 - dott. Antonio Ciriolo (Responsabile Ufficio Cultura) 0836.909812

 

COOKIES POLICY: Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi. Continuando a navigare nel sito accetti i cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information