Sei qui: Home News I burattini protagonisti al Palazzo della CUltura

I burattini protagonisti al Palazzo della CUltura

PDF Stampa E-mail

Potrà essere visitata da sabato 20 a domenica 28 ottobre nelle sale espositive del Palazzo della Cultura di Poggiardo l’esclusiva mostra di burattini e marionette “Bastoni e Burattini – L’arte di muovere i sogni” organizzata dall’associazione culturale “Teste di Legno” in collaborazione con il Consorzio per i Servizi Sociali di Poggiardo ed il patrocinio di UILT (Unione Italiana Libero Teatro), UNIMA (Union Internationale de la Marionnette) e del Comune di Poggiardo.
Si tratta di un’esposizione unica nel suo genere in Puglia, creata dallo scenografo burattinaio Attilio Monti che ha saputo intelligentemente sfruttare la sua esperienza teatrale e la sua artistica manualità nel modellare un pezzo di legno, trasformandolo in una vera e propria opera d’arte.
La mostra comprende sia manufatti creati dal Maestro Monti sia altri materiali di collezione per un totale di circa 700 pezzi tra cui marionette, burattini, Pupi siciliani, teatrini con scenografie in miniatura e baracche per recitazione, maschere napoletane e orientali, ed è progettata come un percorso, un viaggio tra gioco e teatro, oriente e occidente, passato e presente.
Si tratta di un evento che susciterà anzitutto l’interesse dei bambini degli Istituti Comprensivi dell’Ambito di Poggiardo che parteciperanno nel corso della settimana, assieme ai loro docenti, alle visite guidate organizzate dall’associazione nelle sale del Palazzo della Cultura e potranno ammirare tanti fantocci solo apparentemente inanimati ma in verità reali narratori di storie che hanno fatto sognare grandi registi e colpito la fantasia di molti artisti delle avanguardie che hanno percorso lo scorso secolo.
Burattini e marionette, peraltro, affondano le loro radici nella storia ed erano usati già nell’antichità, ai tempi dei Greci e dei Romani e solo con l’avvento dei mass media le creazioni per marionette vennero considerate sempre più come spettacoli per bambini.
I lavori di Attilio Monti coniugano perfettamente tradizione ed innovazione: le sue mani hanno modellato pezzi d’arte teatrale che pulsano di vita propria, una galleria di personaggi che profumano di trucioli di legno e colla e che formano un teatro dove il confine tra finzione e realtà dipende dall’immaginazione di ciascuno di noi e molto spesso risulta quasi impercettibile.
La mostra sarà visitabile dal 20 al 28 ottobre ogni mattina dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e nei pomeriggi di martedì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 16 alle ore 19.

Poggiardo, 18 ottobre2012

L’Addetto alla  comunicazione,
Dott. Pasquale De Santis

 

COOKIES POLICY: Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi. Continuando a navigare nel sito accetti i cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information