Sei qui: Home News I partigiani salentini protagonisti al Palazzo della Cultura

I partigiani salentini protagonisti al Palazzo della Cultura

PDF Stampa E-mail

Sarà presentato sabato 27 ottobre p.v., a partire dalle ore 10.00, presso la sala conferenze del Palazzo della Cultura di Poggiardo il libro “Partigiani e Antifascisti di Terra d’Otranto” di Pati Luceri.
Il libro, che tanto successo sta riscuotendo, si denota come una vera e propria raccolta di dati, nomi, datazioni, provenienze, generalità ed ogni elemento identificativo, spesso smarrito, dei partigiani di Lecce, Brindisi e Taranto.
Una ricostruzione storica puntuale volta a delineare i tratti riconoscibili degli uomini e delle donne che hanno reso onore al concetto stesso di libertà attraverso lotte, scioperi, carceri e torture.
Vicende che hanno purtroppo visto protagonisti anche alcuni cittadini di Poggiardo e Vaste, citati da Luceri nella sua opera, i cui familiari parteciperanno all’incontro portando la propria toccante testimonianza.
L’incontro, promosso dall’Amministrazione Comunale di Poggiardo – Biblioteca comunale, dopo i saluti del Sindaco Giuseppe Colafati e dell’Assessore delegato alla Giuseppe Orsi, prevede gli interventi  dell’autore, del Segretario Provinciale ANPI, Maurizio Nocera e del Prof. Egidio Zacheo, Docente di Scienza Politica presso l’Università del Salento. Significativa la presenza attiva degli studenti degli Istituti Scolastici di Poggiardo (I.P.S.A.R.T. Aldo Moro, Liceo Artistico Nino della Notte e Istituto Comprensivo) a cui, in particolare, l’evento è rivolto. Introduce e modera Paolo Rausa, autore e regista teatrale.
Un’opera alla quale Pati Luceri ha lavorato per molti anni. Il frutto di queste approfondite ricerche, condotte nei vari Archivi delle Sedi Provinciali dell’ANPI, soprattutto del nord Italia, degli Istituti Storici della Resistenza e del Movimento di Liberazione Nazionale, ha prodotto un elenco corposo di patrioti, partigiani, staffette, collaboratori della Resistenza e antifascisti oppositori del regime mussoliniano.
La ricerca di Pati Luceri alla luce dei fatti assume una valenza significativa perché dimostra inequivocabilmente che gli antifascisti e i partigiani c’erano anche nel Salento.

Poggiardo, 24 ottobre 2012                                   
L’Addetto alla  comunicazione,
Dott. Pasquale De Santis

 

COOKIES POLICY: Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi. Continuando a navigare nel sito accetti i cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information