Sulla pronuncia del Consiglio di Stato.

Stampa

Per dovere di informazione ai cittadini e per rispetto della verità processuale, sancita in due sentenze dalla Giustizia Amministrativa, si ravvisa la necessità di riportare quanto segue:

 

con le elezioni amministrative del 5 giugno 2016 i cittadini di Poggiardo e Vaste hanno attribuito 1894 voti alla lista n.3 “Responsabilmente avanti” e 1891 voti alla lista n.2 “La città di tutti”;

il risultato elettorale è stato contestato dalla lista “La città di tutti” che ha proposto ricorso al TAR sez. di Lecce;

il TAR, con propria sentenza del 22 settembre 2016, ha respinto il ricorso, così validando il risultato elettorale del 5 giugno 2016;

la lista “La città di tutti”, nonostante la pronuncia del TAR, ha ritenuto di dover impugnare la sentenza innanzi al Consiglio di Stato;

il Consiglio di Stato, in data 19 aprile 2017, confermando quando già statuito dal TAR, con propria sentenza (clicca qui per scaricarla) ha sancito che: “l’appello è infondato e deve essere respinto, meritando conferma, in via definitiva, la proclamazione degli eletti nelle consultazioni del 5 giugno 2016 per l’elezione diretta del Sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale di Poggiardo”.

Di fatto, anche dopo la pronuncia del Consiglio di Stato che ha messo la parola fine alla vicenda giudiziaria, è rimasto inalterato il risultato del 5 giugno 2016 (1894 voti alla lista “Responsabilmente avanti” e 1891 voti alla lista “La città di tutti”) senza alcuna ulteriore assegnazione di voti né per l’una né per l’altra lista.

Preme evidenziare come questa Amministrazione comunale continuerà a svolgere la propria attività amministrativa senza far mai mancare, come del resto avvenuto fino ad ora e sempre nel rispetto dei ruoli, sia il confronto che la collaborazione con l’opposizione nell’interesse generale dei cittadini di Poggiardo e Vaste.

Il Sindaco e i Consiglieri di maggioranza

 

COOKIES POLICY: Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi. Continuando a navigare nel sito accetti i cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information